Core Java Volume I – Fundamentals (nona edizione)

Copertina core JavaTitolo: Core Java Volume I – Fundamentals
Autore: Cay S. Horstmann – Gary Cornell
Editore: InformIT
Pagine: 974
Prezzo: 59.99$

Voto: 9/10

Il libro che vado a recensire oggi è la bibbia dei programmatori Java, arrivato alla nona edizione grazie al continuo sviluppo del linguaggio. Un linguaggio che è riuscito ad entrare nei più svariati dispositivi presenti su questa terra; per questo motivo (ed anche tanti altri) attira in continuazione gli sviluppatori allo studio del complesso universo che si è creato attorno ed esso.
Continua a leggere…


Designing Mobile Interfaces

Designing Mobile InterfacesTitolo: Designing Mobile Interfaces
Autore: Steven Hoober, Eric Berkman
Editore: O’Reilly Media
Pagine: 584
Prezzo: 49,99 $

Edizione italiana

Titolo: Progettare interfacce per dispositivi mobili
Editore: Tecniche nuove
Prezzo: 49,90 euro

Recensione

Voto: 9/10

Il libro che oggi vado a recensire potrebbe rappresentare un’ottima base e guida per tutti quegli sviluppatori che hanno cominciato (o intendono farlo quanto prima) a lavorare sulla progettazione e la realizzazione di interfacce per dispositivi mobile. Come ormai tutti sappiamo, i cosiddetti smartphones sono entrati a far parte del nostro quotidiano e stanno pian piano sostituendo sempre con maggiore frequenza l’utilizzo dei pc desktop a cui fino a poco tempo fa eravamo abituati.
Continua a leggere…


Professional jQuery

Professional jQuery coverTitolo: Professional jQuery
Autore: Cesar Otero & Rob Larsen
Editore: Wrox
Pagine: 315
Prezzo: 30,12€

Voto: 8/10

Il libro che vado a recensire oggi si chiama “Professional jQuery” e tratta, come potete immaginare, il famoso framework JavaScript. Prima di partire con la recensione, voglio fare una piccola premessa. Uno dei miei più grandi disappunti circa i libri pubblicati ultimamente è che spesso partono da un livello basilare senza poi arrivare a quello avanzato. Ovvero, a mano a mano che si procede nella lettura vengono spiegati concetti di livello crescente senza mai arrivare a quello “Esperto”. Da ormai molto tempo denoto questa mancanza tanto da arrivare a chiedermi se la scelta di non affrontare nessun (o quasi) argomento avanzato sia davvero una scelta o piuttosto paura di affrontare le opinioni dei “guru”. Quando ho visionato il titolo in questione, invece, sono stato felicemente colpito dal fatto di vedere capitoli interamente dedicati a tematiche come Unit Testing in JavaScript, miglioramento delle perfomance e best practices inerenti lo sviluppo di plugin per jQuery. Dunque, ho scelto di prenderlo così da verificare se la mia buona impressione potesse essere resa concreta dai contenuti.
Continua a leggere…


Magento: Aggiungere una sorgente ad un attributo custom

Ben trovati ad una nuova guida su Magento del user group Audero, quest oggi vi vorrei mostrare un breve esempio per assegnare una sorgente di dati ai nostri attributi custom.

logo magento

Potrebbe capitarvi di dover popolare una select con dei valori reperiti da una fonte diversa da Magento, che magari non è un insieme finito e quindi non è possibile assegnare durante la creazione dell’attributo stesso. Continua a leggere…


HTML5 Presentations How-to

Cover libroTitolo: HTML5 Presentations How-to
Autore: Davi Ferreira
Editore: Packt Publishing
Pagine: 43
Prezzo: 15,80€

Voto: 5/10

Il libro è focalizzato sullo spiegare cosa e come utilizzare reveal.js, un framework per creare presentazioni usando HTML5, CSS3 e (un minimo di) JavaScript. Al netto di introduzione, pagine pubblicitarie e convenzioni, il libro è di 43 pagine che sono più che sufficienti dato l’argomento molto ridotto. Siccome avevo già usato in precedenza la libreria, al momento della lettura avevo ben chiari i concetti e le sue caratteristiche, quindi la recensione è fatta con cognizione.
Continua a leggere…


Costruire un sito Responsive: Prima parte

responsive

Grazie ai recenti articoli inerenti il Responsive Web Design, abbiamo visto che ci sono molti aspetti da tenere in considerazione durante il processo di progettazione di un layout che voglia essere visualizzato correttamente su dispositivi di varie dimensioni. Il Web designer non deve mai perdere di vista elementi quali: dimensioni dello schermo, piattaforma di funzionamento, comportamento degli utenti e così via. Nel corso dei vari post riguardanti l’argomento, come ricorderete, abbiamo esplorato le diverse opzioni di misura per la gestione dei font in un sito web,  ragionando sul modo migliore per affrontare la tipografia in termini di Web Design reattivo. Abbiamo successivamente esplorato le caratteristiche di quattro tipi di layout diversi e dei loro rispettivi campi di applicazione. Abbiamo discusso, infine, sui problemi più comuni che un professionista può incontrare nella gestione delle immagini, sottolineando le possibili soluzioni. In ultima analisi, dunque, abbiamo esplorato il problema della compatibilità cross-browser e proposto diversi modi per realizzarla.

Ora è il momento di dimostrare alcune applicazioni tecniche reali del suddetto Responsive Web Design e costruire un vero e proprio sito web reattivo e vincente. Continua a leggere…


A lezione di Adobe Illustrator CS6: strumento Larghezza

Oggi parliamo dello strumento larghezza, strumento adoperato per apportare modifiche allo spessore della traccia nei punti che vogliamo, dando un andamento ondulato della stessa.

1 immagine strumento

Continua a leggere…


Riscriviamo gli url con Magento

Come da titolo, oggi ci occuperemo di un argomento estremamente importante da implementare nel nostro ecommerce,  la riscrittura degli URL. Questa funzionalità, presente nel nostro negozio on-line sotto forma di Model, ci da la possibilità di creare degli url facili da ricordare ed ottimizzati per i motori di ricerca (SEO), in modo rapido e semplice.

logo magento

La creazione di un url personalizzato viene effettuata da un model già esistente in Magento il cui nome è Mage_Core_Model_Url_Rewrite. Continua a leggere…


Inviare email in PHP con Swift Mailer

Posin-PHP-DevelopmentNon c’è dubbio che uno dei più comuni usi di PHP, in quanto linguaggio web, è l’invio di email. Come ogni linguaggio web che si rispetti, PHP offre una sua funzione nativa di invio che si chiama mail(). Quest’ultima è una funzione di basso livello (non nel senso che la utilizzano solo gli scarsi) e che non offre un approccio orientato ad oggetti. Inoltre, per poter impostare diversi parametri essa necessita di dati grezzi, senza un’efficace astrazione. Uno degli esempi possibili a sostegno di questa tesi è l’invio di allegati che risulta spesso noiosa e, per chi inizia, un po’ complicata. Nel caso in cui vogliate un approccio orientato ad oggetti o comunque di più alto livello potete usare Swift Mailer, una potente libreria PHP che è oggetto di studio in questo articolo.
Continua a leggere…