Mobile Design Pattern Gallery, Color Edition


Copertina libroTitolo: Mobile Design Pattern Gallery, Color Edition
Autore: Theresa Neil
Editore:  O’Reilly Media
Pagine: 280
Prezzo: 35,96€

Recensione

Voto: 10/10

Il libro parte con una prefazione molto emozionante, incentrata sul modo in cui un bambino memorizza tramite le immagini alcune caratteristiche delle nuvole per classificarle; questo esempio ci permette di capire i perché di una galleria di pattern come quella contenuta nel libro, la quale può aiutare a sviluppare i vari design delle applicazioni.

Il libro a colori è il massimo a cui si può aspirare trattandosi di un volume che ha come argomento principale l’utilizzo dei di pattern e fornisce esempi reali che permettono di condurre uno studio approfondito dei modi particolari di applicazione, giudicando pro e contro. Molto utile ed apprezzata la risorsa del sito dedicato al libro la quale, oltre a contenere gli stessi esempi di pattern, presenta altri screenshot di pattern applicati alle applicazioni.

L’autore mostra i pattern raccolti e, quando necessario, presenta degli esempi di uso di pattern errati ed elargisce consigli d’uso per aiutare i designer a costruire interfacce usabili e “fresche” in grado di rendere la navigazione semplice e riconoscibile, senza cambiare gli standard di presentazione.

Il testo presenta un interessante capitolo (inatteso ma necessario a mio avviso) su come mostrare il funzionamento di un’applicazione ad un nuovo utente.

Nell”ultimo capitolo del libro vendono presentati i cosiddetti anti-pattern, ossia delle soluzioni che implementano cattivi risultati e che l’autrice ha ben pensato di inserire per evitare di utilizzarli per i propri progetti; il capitolo si rivela utilissimo non solo perché fa capire come evitare cattive progettazioni ma anche per le soluzioni e i suggerimenti che sono presentati per ogni singolo anti-pattern. Alla fine del libro si trova un’appendice che mostra tutti i pattern con una breve descrizione ed un utilissimo wireframe per ognuno di essi per ricercare la soluzione che meglio si adatta alle proprie esigenze.

In breve, l’autrice del libro ha raccolto una completa galleria di pattern per ispirare, aiutare e far conoscere i pro e i contro delle varie progettazioni, nient’altro. Il libro infatti non concede nessuna riga di codice ed è pensato esclusivamente per fornire la soluzione ad un determinato problema senza mostrare i sorgenti per le varie piattaforme.

Ciononostante, si è rivelato, a mio parere, un’ottima risorsa e ne consiglio vivamente la lettura.